Condotta Cosciente

condotta cosciente

Rassegna Stampa

per restare sempre aggiornato iscriviti alla newsletter del Comitato Mezzavalle Libera
I agree with the Terms and conditions and the Privacy policy
i dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente per l'invio delle newsletter

Foto Nuotata 2018

Foto Nuotata di Mezzavalle 2018

PXT

portonovo x tutti

Trivelle Zero Marche

Trivelle Zero Marche

cs_02_pulizia_spiaggia_mezzavalle_2015.jpg
 
SI E’ SVOLTA STAMANI SULLA SPIAGGIA DI MEZZAVALLE LA 
“PULIZIA DI MEZZAVALLE 2015” 

 “IL COMITATO MEZZAVALLE LIBERA” ORGANIZZATORE DELLA
MANIFESTAZIONE MOLTO SODDISFATTO PER LA GRANDE PARTECIPAZIONE

ED ORA SI PROCEDA SUBITO ALL’ABBATTIMENTO DELL’ALBERO A RISCHIO
CROLLO ED ALLE ALTRE EMERGENZE

ANCONA – Si è svolta stamattina a Mezzavalle la prima edizione 2015 della Pulizia dell’omonima e amatissima spiaggia, veramente in cattive condizioni dopo la stagione invernale per la grande presenza di rifiuti.
Organizzata dal Comitato Mezzavalle Libera, l’iniziativa si è caratterizzata per l’entusiasmante risposta da parte dei cittadini che hanno partecipato numerosi, ben disposti a rendersi utili per la tutela di un gioiello del proprio territorio.
Armati di rastrelli e sacchi alla mano, i circa 80 volontari si sono dedicati con impegno alla pulizia della spiaggia, passando una giornata diversa dal solito in uno dei luoghi più suggestivi di Ancona.
“E’ sempre appagante l’entusiasmo con cui i cittadini colgono queste occasioni di partecipare attivamente. E’ un segnale positivo: ci dice che, una volta stimolata e coinvolta, una buona parte delle persone ha voglia di rendersi utile per la tutela del territorio in cui vive” è il commento soddisfatto degli organizzatori.
Accanto all’entusiasmo e alla serenità con cui si è svolta la mattinata, continuano a destare preoccupazione i tantissimi rifiuti tra cui un’enorme quantità di materiale legato alla pesca (decine di enormi boe, una miriade di frammenti di polistirolo, reti….) e tanta plastica polverizzata in pezzi più o meno piccoli.
Ci preoccupano anche l’affioramento di detriti delle demolizioni dei vecchi capanni, con ritrovamento di tondini e spunzoni di ferro arrugginiti che andrebbero prontamente rimossi e diversi frammenti di ethernit. 
La giornata ha visto anche l’intervento dei Vigili del Fuoco di Ancona, chiamati dal Comitato per la presenza di un vecchio albero secco ed a rischio crollo nella zona dei bagni pubblici. I pompieri hanno provveduto a transennare la zona sollecitando l’intervento dell’amministrazione comunale alla messa in sicurezza dell’area ed all’abbattimento del potenziale pericolo per la pubblica incolumità.
Il Comitato Mezzavalle Libera fa appello a tutti gli operatori e alle organizzazioni di categoria della pesca ti trovare una soluzione urgente al problema ambientale legato all’utilizzo delle cassette di polistirolo per trasportare il pescato, che una volta disperse si frantumano con estrema facilità in una miriade di minuscoli frammenti quasi completamente irrecuperabili.
Facciamo appello anche a quegli operatori interessati ad acquisire gratuitamente una cinquantina di boe in ottimo stato e riutilizzabili per la coltura dei mitili o altro a mettersi in contatto con noi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o inviandoci una comunicazione sulla pagina facebook https://www.facebook.com/pages/Mezzavalle-Libera/117535465000481

Ancona, 26/04/2015
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Navigando questo sito, chiudendo questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’utilizzo dei cookies.

Se vuoi saperne di più leggi la Cookie Policy. Accettando l’informativa d’uso in base al Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), questo banner non ti verrà più mostrato.