Condotta Cosciente

condotta cosciente

Rassegna Stampa

News-Letter

per ricevere la News-Letter del Comitato inserisci:
i dati inseriti verranno utilizzati unicamente per l'invio della News-Letter

Foto Nuotata 2018

Foto Nuotata di Mezzavalle 2018

PXT

portonovo x tutti

Trivelle Zero Marche

Trivelle Zero Marche

2018 07 ripascimenti portonovo 03

PORTONOVO: LA SPIAGGIA DEI VIP DIVENTA SPIAGGIA ARTIFICIALE.

Si è appena compiuto l’ennesimo scempio del ripascimento a Portonovo, con la spesa di 160.000 euro dei contribuenti, a unico vantaggio dei ristoratori, degli stabilimenti balneari e a danno dell’ambiente naturale e della libera fruizione della spiaggia a Portonovo.

L’intervento, voluto dalla Regione Marche con autorizzazione di Parco del Conero, Comune di Ancona, supervisionato dall’ARPAM e con il controllo tecnico dell’Univpm, ha trasformato l’arenile di una delle spiagge più belle delle Marche in una massicciata ferroviaria, con sassi spigolosi e sbalzo di mezzo metro per entrare in acqua; a qualche VIP masochista forse piacerà così …

Di fatto il ripascimento è funzionale solo al posizionamento di un maggior numero di lettini e di tavoli dei ristoranti, spesso posizionati a meno di 5 metri dalla battigia, in barba alla legge 217/2011 che sancisce all’articolo 11 «il diritto libero e gratuito di accesso e di fruizione della battigia, anche ai fini di balneazione».

sullo stesso argomento: https://www.vivereancona.it/2018/07/14/ripascimenti-rubini-aic-soldi-buttati-e-natura-messa-a-rischio/690948/

2018 07 ripascimenti portonovo 02

2018 07 ripascimenti portonovo 01

2018 07 ripascimenti portonovo 04

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Navigando questo sito, chiudendo questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’utilizzo dei cookies.

Se vuoi saperne di più leggi la Cookie Policy. Accettando l’informativa d’uso in base al Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), questo banner non ti verrà più mostrato.